lunedì 15 gennaio 2018

15/1



SETTIMANA TUTTA AL RIALZO CON NUOVI MASSIMI DEL PERIODO.
LA COLONNA RIBASSISTA DI DURATA ESTREMA CON LA CONCOMITANZA DE MESE DI GENNAIO , TRADIZIONALMENTE FRA I PIU' POSITIVI DELL'ANNO FACEVA PRESAGIRE UN POTENZIALE REVERSE CON UN POSSIBILE ARRIVO AI 23000, MASSIMO DEI MESI SCORSI.
LA SPINTA RIALZISTA PERO' E' ANDATA OLTRE LE ASPETTATIVE , VEDIAMO INFATTI NEL POINT AND FIGURE CHE IL REVERSE HA GENERATO UN NUOVO PICCO, CONTINUANDO NELLA SERIE DI MINIMI E MASSIMI CRESCENTI.
IL REVERSE ERA QUINDI ATTESO , MA SE LO STESSO NON FOSSE APPRODATO AD UN NUOVO MASSIMO , CON QUINDI UN MASSIMO DECRESCENTE , SI SAREBBE EVIDENZIATO IL PRIMO IMPORTANTE SEGNALE DI ATTENZIONE.
QUI PERO' SI E' ANDATI ANCHE OLTRE, INFATTI SI E' GIUNTI  ANCHE IN ZONA DI IPERCOMPRATO CON RSI DAILY OGGI A QUOTA 73.
QUESTA PROVA DI FORZA, ATTESA PER LA DIREZIONALITA', MA NON PER LA PORTATA, QUINDI ATTENUA E RIMANDA LA SUCCESSIVA ASPETTATIVA DI UNA FORTE CORREZIONE.
RIMANE IL FATTO CHE GUARDANDO IL POINT AND FIGURE SI DOVRA' NECESSARIAMENTE PASSARE DALLA 4X1 ROSSA ALLA 2X1 VERDE, QUESTO ACCADIMENTO NON SARA' IMMINENTE E  NON AVVERRA' CON LA PROSSIMA COLONNA RIBASSISTA.
SUL BREVE INVECE, DATO L'IPERCOMPRATO , EVENTUALI VELOCI CORREZIONI SARANNO DA SFRUTTARE IN QUANTO SAREBBERO CHIAMATI NUOVI MASSIMI IN DIVERGENZA.

martedì 9 gennaio 2018

8/1



iL REVERSE E' ARRIVATO DOPO LUNGA ATTESA ED E' STATO COME UN NUMERO RITARDATARIO AL GIOCO DEL LOTTO.PER IL MOMENTO QUINDI RIMBALZO PURAMENTE DI CARATTERE CICLICO CON IL CICLO RIBASSISTA ARRIVATO AD UNA DURATA ESTREMA.
VEDIAMO CHE IL CHART MENSILE , SE LA BARRA DEL MESE DOVESSE RESTARE DI QUESTE DIMENSIONI, TOTALMENTE AL DI SOTTO DELLA 2X1, QUINDI CON IL PRIMO SEGNALE DI ATTENZIONE PER L'INIZIO DI UN POSSIBILE PERIODO CORRETTIVO.
I GIORNI SUCCESIVI AL REVERSE SONO PERO' QUELLI PIU' CARICHI DI MOMENTUM RIALZISTA, PER CUI IN QUESTA FASE , SARA'  DA ATTENDERE UNA PERDITA DI FORZA A CUI POI DOVREBBE SEGUIRE LA FASE CORRETTIVA VERA E PROPRIA, TANTOPIU' CHE IL MESE DI GENNAIO E' QUELLO TRADIZIONALMENTE PIU' POSITIVO.

venerdì 5 gennaio 2018

REVERSE



SI FERMA A 35 GIORNI LA COLONNA RIBASSISTA CHE E' LA TERZA PER LUNGHEZZA DAL 2000.
SIAMO QUINDI APPOGGIATI SULLA 4X1.
ORA I PRIMI GIORNI POST REVERSE SONO ANCORA CARICHI DI MOMENTUM RIALZISTA. SARA' QUINDI OPPORTUNO ASPETTARE UN PO' LA PERDITA DI MOMENTUM PER POI PUNTARE ALLA ROTTURA DELLA 4X1 , COSA CHE DAREBBE IL VIA ALLA CORREZIONE DI MEDIO PERIODO

domenica 31 dicembre 2017

COMMENTO DI FINE ANNO



IL 2017  SI CHIUDE CON UN RIALZO CHE SFIORA IL 15%, COME SI VEDE NEL CHART MENSILE LA CRESCITA E' STATA COSTANTE E CONTINUA.
LE PROSPETTIVE PER IL 2018 SONO INVECE DI SEGNO OPPOSTO.
IL PRIMO GRAFICO RAPPRESENTA IL POINT AND FIGURE DELL'INDICE COMIT CON BOX AL 3%, A PARTIRE DAI MASSIMI 2007.
VEDIAMO CHE , NON CONSIDERANDO L'INDICE COMIT I CALI DOVUTI AGLI STACCHI CEDOLE, SIAMO AI MASSIMI DEGLI ULTIMI 10 ANNI , AL LIVELLO DI RESISTENZA DEI MASSIMI DEL 2015. LA COLONNA RIALZISTA IN ESSERE E' IN CORSO DA PIU' DI UN ANNO  E ANCHE UN REVERSE DI SOLI 3 BOX PRODURREBBE UNA DISCESA DI ALMENO IL 10%.
IL SECONDO GRAFICO (BARCHART MENSILE) VEDE UN INTACCAMENTO DELLA 2X1 RIALZISTA ED ANCHE UN IPOTETICA BARRA DI GENNAIO EQUIVALENTE AL MESE PASSATO CONFERMEREBBE LA ROTTURA DELLA RETTA ANGOLARE CON TARGET LA 1X1 VERDE SOTTOSTANTE.
L'ULTIMO GRAFICO , POINT AND FIGURE DI LUNGO VEDE ANCORA UNA RETTA ANGOLARE NON INTACCATA MA TALE RETTA E' UNA 4X1 , PER DEFINIZIONE INSOSTENIBILE, PER CUI SI PROSPETTA ANCHE IN QUESTO CASO UN FUTURO APPOGGIO ALLA RETTA VERDE SOTTOSTANTE.
LA COLONNA IN ESSERE (RIBASSISTA) E' AL 32 GIORNO E , SOLO 4 VOLTE DAL 2000 VI E' STATA UNA COLONNA COSI' DURATURA, E' QUINDI SEMPRE PIU' PROBABILE UN REVERSE, TANTOPIU' CHE NELL'ULTIMA SEDUTA DELL'ANNO TALE COLONNA HA AGGIUNTO 2 BOX AL RIBASSO  E QUINDI HA ABBASSATO LA QUOTA REVERSE.
IN CONCLUSIONE , IL MESE DI GENNAIO POTREBBE, IN LINEA CON LA TRADIZIONE, RISERVARE UN RIMBALZO MA LE PROSPETTIVE SONO DI UNA LUNGA FASE CORRETTIVA, CHE INDICATIVAMENTE POTREBBERO PORTARE AD UN TARGET APPROSSIMATIVO DI 19500/20000 PUNTI.
BOUN 2028 A TUTTI

mercoledì 27 dicembre 2017

27/12


GIORNO 30 DELLA COLONNA RIALZISTA.
DAL 2000 SOLO 7 COLONNE HANNO SUPERATO TALE DURATA..
RIMANE SEMPRE LA PROSPETTIVA CHE SIA SIA AL TERMINE DELLA FASE RIALZISTA DI UN MERCATO LATERALE DI CUI SI SEMBRA GIUNTI AL LIMITE SUPERIORE MA LA LUNGHEZZA DELLA COLONNA CHE SI PUO' ORA DEFINIRE ESTREMA CONSIGLIA DI ATTENDERE IL REVERSE. VEDIAMO LA LINEA ORIZZONTALE VERDE CHE FA DA TAPPO  E IL CUI SUPERAMENTO DAREBBE IL VIA ALL'ATTESO RALLY CHE PROPIZIEREBBE IL REVERSE SUI 23000.

lunedì 18 dicembre 2017

18/12

GIORNO 25 DELLA COLONNA RIBASSISTA, CON LA COLONNA STESSA CHE SI APPRESTA AD ENTRARE NELLA TOP TEN DELLE COLONNE RIBASSISTE PIU' LUNGHE, A PARTIRE DAL 2000.
I PREZZI RIMANGONO LIMITATI VERSO L'ALTO DALLA TREND LINE A SCARSISSIMA INCLINAZIONE VIOLATA E VERSO IL BASSO DALLA NECKLINE DI UN POSSIBILE TESTA E SPALLE RIBASSISTA..
SI RIMANE DELL'IDEA DI ATTENDERE IL REVERSE RIALZISTA CHE SI AVREBBE SOPRA I 23000 , PER POI STUDIARE LE NUOVE STRATEGIE CHE PREVEDEREBBERO UNA DECISA CORREZIONE .

lunedì 11 dicembre 2017

11/12


 GIORNO 20 DELLA COLONNA RIBASSISTA CHE E' IN FASE DI PIENA MATURITA' .
LE ASPETTATIVE SONO QUELLE DI UN REVERSE VERSO I RECENTI MASSIMI DEI 23000 PUNTI A CUI POI DOVREBBE FARE SEGUITO UNA FASE CORRETTIVA PIU' IMPORTANTE. L'EVOLUZIONE DI QUESTA SETTIMANA CONFERMA IN PIENO LE ASPETTATIVE. DOPO 20 GIRONI , LA COLONNA RIBASSISTA, ESSENDO IN FASE DI PIENA MATURITA' DEVE ESSERE ATTESA AD UN REVERSE E TUTTO CIO' AVREBBE RISVOLTI POSITIVI, QUESTA ASCESA SAREBBE PERO' FINALIZZATA A COMPLETARE IL REVERSE PER POI CREARE UNA COLONNA NUOVA RIBASSISTA CHE AVREBBE UNA FORZA RINNOVATA.SE VEDIAMO L'EVOLUZIONE DEL BARCHART DAILY, VEDIAMO CHE TUTTO IL RIALZO VIENE CONTENUTO DALLA TRENDLINE ROSSA A BASSISSIMA INCLINAZIONE, CONFERMANDO IL SOSPETTO DI UN RIALZO TATTICO E NON DI SOSTANZA. NON RESTA  QUINDI CHE ATTENDERE IL REVERSE RIALZISTA, QUINDI CON POSSIBILI ACQUISTI SU CEDIMENTI E, A REVERSE RAGGIUNTO RICONSIDERARE LA SITUAZIONE CON I NUOVI SCENARI.

lunedì 4 dicembre 2017

4/12



GIORNO 15 DELLA COLONNA RIBASSISTA, COLONNA CHE STA INIZIANDO AD ENTRARE NELLA FASE DELLA MATURITA'.
SAIMO CON IL RIALZO DI OGGI AL TERZO TENTATIVO DI SFONDAMENTO DEI 50 PUNTI DI RSI DAILY.

IL RITORNO ALLA ZONA POSITIVA DI RSI SAREBBE L'INPUT DI AVVIO PER L'ATTESO RALLY DI FINE ANNO.
LE ASPETTATIVE RIMANGONO SEMPRE QUELLE DI UN RITORNO SUI MASSIMI DI OTTOBRE PER POI , NEI MESI SUCCESSIVI ASSISTERE AD UNA CORPOSA FASE CORRETTIVA

martedì 28 novembre 2017

27/10

GIORNO 10 DELLA COLONNA RIBASSISTA.
IL TENTATIVO DI RIPRESA SI INFRANGE SUI 50 PUNTI DI RSI DAILY, IL CUI SUPERAMENTO , UNITAMENTE AL RIENTRO AL DI SOPRA DELLA TRENDLINE A MODERATA INCLINAZIONE AVREBBE PORTATO AD UN RAPIDO REVERSE RIALZISTA.
I LIVELLI DI RESISTENZA SI SONO RIVELATI NON SUPERABILI IN PRIMA BATTUTA E SI RIMANE NELL'AMBITO DI UNA CORREZIONE CONTROLLATA, CHE, IN CASO DI TENUTA DEI MINIMI DI OTTOBRE PORTEREBBE AL CLASSICO RALLY DI FINE ANNO.
I MARGINI DI SICUREZZA DI BREVE SONO ANCORA ABBASTANZA AMPI E POI A BREVE LA COLONNA RIBASSISTA INIZIERA' LA FASE DI MATURITA' , PER QUESTO MOTIVO RIMANGONO POCHE SEDUTE PER EVENTUALI TENTATIVI DI FORZATURE RIBASSISTE , QUINDI ANCORA QUESTA SETTIMANA RIMANE IMPRONTATA ALLA PRUDENZA, DOPODICHE' SULLA MANCATA VIOLAZIONE DEI MINIMI DI OTTOBRE , LA MATURITA' DELLA COLONNA POTREBBE FARE INTRAPRENDERE  STRATEGIE PIU' AGGRESSIVE

lunedì 20 novembre 2017

20/11



GIORNO 5 DELLA COLONNA RIBASSISTA .
SI CONFERMA AL MOMENTO LA DISCESA CONTROLLATA DOPO UNA COLONNA RIALZISTA DI QUASI 100 GIORNI.
LO SPARTIACQUE FRA LA DISCESA CONTROLLATA E QUALCOSA DI PIU' PREOCCUPANTE  ERA STATO INDICATO DAL MINIMO DI OTTOBRE CHE HA RETTO PUR SE CON UN CEDIMENTO INTRADAY NELLA GIORNATA DEL MINIMO DI MERCOLEDI' SCORSO.
SI MANTENGONO INALTERATE LE PROSPETTIVE CON UNA POSSIBILE RIPARTENZA PER IL CLASSICO RALLY DI FINE ANNO ANCHE SE POI  (ESSENDO ORA SUL LATO ALTO DEL RANGE )LA SITUAZIONE DOVREBBE COMPROMETTERSI.
PER ADESSO VERIFICHIAMO LA TENUTA DEI MINIMI DI OTTOBRE IN ATTESA POI DEL NUOVO REVERSE RIALZISTA E, SOLO ALLORA SI POTRANNO DELINEARE SCENARI CORRETTIVI PIU' CONSISTENTI